This website or third-party tools used by this site make use of cookies necessary for the operation and useful to the purposes outlined in the 'Cookies policy'.
By closing this banner, scrolling through this page, clicking on a link or continuing navigation in any other way, you consent to the use of cookies.



Ozzy    Ozzy vive in Scozia con il suo umano... faceva parte di una cucciolata e lui era la “pecora nera” a causa dei suoi occhi. Sembra che il difetto agli occhi derivi da una caduta dal davanzale. Nonostante questo il micio non sembra soffrire della sua condizione: non è dotato di visione laterale, ma si diverte come qualsiasi gatto a giocare e dare la caccia alle mosche, e si muove senza alcun problema in casa. L’unico problema è che il micio tende a volte ad avventurarsi all’esterno nonostante gli sforzi del suo umano per impedirglielo, faticando poi a ritrovare la via di casa. Se vogliamo, Ozzy è l’ennesimo esempio di come un essere vivente sappia adattarsi alla natura e di come valga la pena dare un calcio alla“legge del più forte”. Ozzy è insostituibile …unico e impossibile da non amare! Assomiglia alla pantera Bagheera de "Il libro della giungla", non trovate?


Fonte: G come gatto